asportazione linfonodo

Cosa rappresenta e in quali casi è importante il linfonodo sentinella

asportazione linfonodo

Messaggiodi Ale » 10/11/2009, 8:49

Ciao volevo sapere se quando un linfonodo sentinella viene asportato poi se ne ricrea uno al suo posto oppure no :?: e se il linfonodo asportato risulta positivo al melanoma che succede, si asporta il seguente?
per un melanoma m. III livello di Clark mm 0,73 c'è la possibilità che abbia raggiunto il linfonodo?
buona giornata Alessandra
Ale
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 06/11/2009, 16:09

Re: asportazione linfonodo

Messaggiodi miscy » 10/11/2009, 12:24

Non sono un medico! Ma in questi mesi mi sono informata parecchio.
Il linfonodo non si riforma. Ovviamente se il linfonodo dopo l'esame istologico risulta positivo, ti tolgono il successivo.
Comunque la probabilità che il linfonodo risulti positivo è bassissima! E' una procedura che si fa solo per scrupolo!!

Nel mio caso la scintigrafia aveva messo in evidenda due linfonodi, in sede operatoria poi me ne hanno tolti 3...ma tutti risultati negativi!!

Vivi questa situazione con estrema fiducia e serenità.
miscy
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 05/11/2009, 17:18

Re: asportazione linfonodo

Messaggiodi Ale » 11/11/2009, 9:54

Grazie!
quindi anche se si resta senza non succede nulla a livello di protezione dalle infezioni etc.??
per quanto riguarda la procedura come funziona? è una cosa lunga? dove fanno l'iniezione? tempi?
Ale
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 06/11/2009, 16:09

Re: asportazione linfonodo

Messaggiodi miscy » 11/11/2009, 12:07

La procedura della scintigrafia è molto simile alla tac. Ti fanno l'iniezione (mi sembra di ricordare nel braccio), ti fanno sdraiare su lettino e poi fanno passare sopra il tuo corpo un tubo (lo scanner). Il mio melanoma era nella gamba destra, la scintigrafia ha interessato solo la parte bassa del corpo. Concluso l'esame, ti segnano con un pennarello direttamente sul tuo corpo la localizzazione del/i linfonodo/i che in sala operatoria asporteranno.
Nel mio caso la scintigrafia ha messo in evidenza due linfonodi. Ma non agitarti, non cambia niente...avrai solo una cicatrice in più!
L'esame è molto veloce, dura circa 15 minuti. Quando sono stata operata, tutti gli esami: prelievo del sangue, visita cardiaca e scintigrafia li ho fatti al mattino dopo il ricovero...alle 11 entravo già in sala operatoria!
Dopo l'esame, se non entri subito in sala operatoria, bevi molta acqua per favorire l'eliminazione della sostanza radioattiva che ti iniettano per la scinti.

Senza uno o due linfonodi si può vivere benissimo, non c'è nessun problema a livello immunitario.

L'unico vera disturbo legato all'asportazione dei linfonodi è il versamento linfatico. Infatti a 4/5 gg dall'operazione la coscia si è gonfiata e diventata nera verdastra (lividosa). Inoltre in prossimità del linfonodo asportato si sono formati degli accumoli di linfa (piastroni). Per favorire il riassorbimento ho cercato di rimanere il più possibile straiata con la gamba in alto e il ghiaccio. Dopo 2-3 settimane si è riassorbito tutto e ho ripreso una vita normalisssima!

Dov'è localizzato il tuo melanoma?? dove ti asporteranno i linfonodi??

Saluti
miscy
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 05/11/2009, 17:18

Re: asportazione linfonodo

Messaggiodi Ale » 11/11/2009, 14:19

il melanoma è sulla spalla sinistra e il linfonodo mi ha detto il chirurgo che lo asporteranno dall'ascella...secondo te si gonfierà il braccio nei giorni successivi all'asportazione??
L'operazione avverrà il giorno dopo perchè l'esame lo faccio alle 1400 ho una tale paura...ma quando ti hanno operato che anestesia hanno fatto? a me hanno detto che sarò sedata vuol dire che sarò cosciente? vedrò e sentirò tutto?
Alessandra
Ale
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 06/11/2009, 16:09

Re: asportazione linfonodo

Messaggiodi miscy » 11/11/2009, 17:04

Stai tranquilla! la scintigrafia è un esame stupidissimo...devi solo rimanere sdraiata! ;)
Per l'anestesia ho scelto di fare l'epidurale (parte inferiore del corpo), durante l'intervendo ho sentito tutte le storielle che si raccontavano i medici! 8-) Faceva solo un grand freddo
Probabilmente a te faranno l'anestesia totale...perchè intervengono sull'ascella!!
Si, il braccio si gonfierà un pochino....ma nulla di grave, 2 settimane e passa!!!

Quando sarai operata??
miscy
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 05/11/2009, 17:18

Re: asportazione linfonodo

Messaggiodi Ale » 11/11/2009, 17:57

mi operano venerdì prox ed ho paura: dell'anestesia, del risultato di tutto....
x il gonfiore non c'è problema: i dottori mi hanno consigliato x il dopo operazione di stare a riposo x almeno 15-20 gg quindi cercherò di stare il più tranquilla possibile e non fare nessuno sforzo.
ma x quanto riguarda il braccio senza sto linfonodo continuerà a "funzionare tutto come prima"? toccheranno qualche nervo? potrò ancora depilarmi l'ascella? :think:
scusa se ti tempesto di domande ma sono talmente tante le cose che ti vengono in mente e sono talmente curiosa di natura che devo assolutamente trovare la risposta
grazie ancora buona serata Ale
Ale
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 06/11/2009, 16:09

Re: asportazione linfonodo

Messaggiodi miscy » 11/11/2009, 18:07

A queste ultime domande non so rispondere....(per fortuna) non ho ancora nessuna esperienza di linfonodi ascellari!
Ma devi stare tranquilla e avere fiducia nei medici: seguono un protocollo consolidato!
Tienimi aggiornata su come procede il post operatorio...
In bocca al lupo!!! :thumbup:
:wave:
miscy
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 05/11/2009, 17:18

Re: asportazione linfonodo

Messaggiodi Ale » 13/11/2009, 14:20

grazie x la disponibilità sei stata gentilissima :)
ti garò sapere buona giornata Ale :wave:
Ale
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 06/11/2009, 16:09

Re: asportazione linfonodo

Messaggiodi Alessandro Martella » 17/11/2009, 11:17

Ciao Ale,

non ho risposto prima perché quoto in pieno quanto scritto da miscy che è stata estremamente completa, chiara e puntuale :clap:

Mi ha fatto enorme piacere la sua risposta in quanto l'intento di sportello melanoma è anche quello di mettere a confronto e condividere le esperienze degli utenti che nel caso specifico hanno dimostrato grande responsabilità, grande preparazione e ultimo ma non meno importante empatia.
Avatar utente
Alessandro Martella
Amministratore
 
Messaggi: 1692
Iscritto il: 25/02/2009, 14:36

Prossimo

Torna a Linfonodo sentinella

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron